Una serra prodotta artigianalmente dal fabbro

63464

Ho un piccolo appezzamento di terra e  ho deciso di renderlo produttivo anche in inverno.

Per fare quanto mi sono proposto, ho cominciato a studiare i periodi di semina e soprattutto come gestire e curare una serra.

Abito in una zona non troppo fredda e con un clima temperato, ma per evitare che il freddo della notte bruci le piante, ho deciso di fare un piccolo investimento e comprare una serra.

Ho cominciato a chiedere dei preventivi e a farmi un’idea dei prezzi anche navigando su internet, ma erano decisamente fuori dalla mia portata.

Ho quindi avuto l’idea di chiedere un preventivo al fabbro che ha costruito il cancello di casa, consapevole dei prezzi di mercato.

Lo ammetto sono stato favorevolmente colpito dal prezzo che, in confronto a strutture prefabbricate era meno della metà.

Il mio fabbro ha impiegato tre giorni a consegnarmi sedici pali quadrati, sedici perni da conficcarsi nel terreno e otto archetti.

Una volta avuto il materiale, con l’aiuto di mio suocero abbiamo provveduto a piantare i perni nel terreno, a imbullonare i pali e e gli archetti.

Una volta tirata su la serra quanto a struttura, ho dovuto provvedere a coprirla con un apposito telo di nylon.

Il mio fabbro milano, che è una persona scrupolosa, è venuto a controllare come avevamo assemblato la struttura.

Una volta vista la “creatura” ci ha aiutato a costruire le porte scorrevoli, in modo da render più agevole la lavorazione del terreno con la motozappa e per evitare di asfissiare nel periodo estivo.

A volte, quella che sembra la soluzione più dispendiosa, è nella realtà quella più economica.

In tutta onestà non avrei mai pensato che farsi costruire una serra da un artigiano venisse a costare meno di una comprata prefabbricata.

Da aggiungersi anche il servizio a domicilio per costruire le porte scorrevoli…devo dire che sono davvero soddisfatto.