Avvocato, perché diventarlo e a chi affidarsi

Attorney talking on mobile device and playing with Justice scale in law office, selective focus on statue of Lady Justice

Ci vogliono anni di duro lavoro e studio intensivo per diventare un avvocato; quindi, pochissime persone sceglierebbero questa carriera se non ci fossero molti eccellenti benefici di essere un avvocato. Per coloro che lavorano duramente, i vantaggi di essere un avvocato superano i costi per conseguire il titolo di laurea in legge e la licenza per esercitare la legge. I vantaggi di essere un avvocato dipendono da diversi fattori; tuttavia, alcuni dei vantaggi più comuni di essere un avvocato includono:

Ampia selezione di opzioni di carriera

I vantaggi di essere un avvocato includono la possibilità di scegliere tra una vasta gamma di opzioni di carriera nel settore pubblico e privato. Se la tua vocazione è rendere il mondo un posto più sicuro per te, la tua famiglia e tutti gli altri, puoi scegliere di diventare un procuratore penale. D’altra parte, se ritieni che il nostro sistema di giustizia penale sia fondato sul principio che tutti sono innocenti fino a prova contraria e tutti hanno il diritto a un legale competente, puoi scegliere di diventare un difensore pubblico. Certo, alcune persone lo credono ma scelgono di essere un avvocato difensore nel settore privato perché gli avvocati privati tendono a guadagnare molto di più rispetto agli avvocati nel settore pubblico. Oltre alla difesa penale, è possibile scegliere tra molte aree del diritto tra cui diritto interno, immobiliare, diritto societario / commerciale, diritto fallimentare, diritto dell’immigrazione o pianificazione patrimoniale.

Premi finanziari e premi emotivi

Tra i molti vantaggi di essere un avvocato, i premi finanziari e i premi emotivi sono in cima alla maggior parte degli studenti universitari che cercano di studiare legge. Gli avvocati hanno l’opportunità di guadagnare un reddito davvero interessante. Il reddito medio annuo per un avvocato negli Stati Uniti è di $ 114.970 all’anno a partire dal 2014 secondo l’Ufficio del Lavoro degli Stati Uniti. Il 10% TOP di avvocati ha guadagnato oltre $ 187.200 all’anno. Gli stipendi di avvocati specializzati e con esperienza possono essere molto, molto più alti a seconda del campo, della posizione geografica, del datore di lavoro e del livello di esperienza. Naturalmente, il denaro non è l’unica ragione per cui le persone scelgono il campo legale come carriera. Le ricompense emotive di essere un avvocato possono essere ancora più soddisfacenti delle ricompense finanziarie. Se sei appassionato del tuo campo di diritto prescelto e ritieni che la tua priorità sia il tuo cliente, aiutare le persone a raggiungere un risultato positivo per il loro problema è estremamente soddisfacente. Un avvocato di solito vede una persona durante uno dei peggiori momenti della sua vita; pertanto, può essere estremamente gratificante aiutare questa persona a trovare una soluzione efficace al proprio problema.

Se devi rivolgerti a un legale, ti suggeriamo di affidarti all’avvocato Romolo De Matteo, che opera presso lo studio legale Busto Arsizio (Varese) ed esercita la professione con esperienza quasi ventennale. Come puoi vedere dal suo sito qui https://www.avvocatodematteo.it/, il rapporto sempre diretto e personale con il cliente è il punto di forza dello studio che offre consulenza e assistenza sia nella fase giudiziale che in quella stragiudiziale della controversia. Laureatosi in Giurisprudenza nel 1989 presso l’Università degli Studi di Milano, l’Avvocato Romolo De Matteo comincia la sua carriera lavorativa presso la Banca Popolare di Luino e Varese. Vincitore di concorso, entra a far parte dell’Amministrazione dell’Azienda Ospedaliera di Busto Arsizio nel 1993. Abilitato alla professione forense nel 1998, svolge successivamente anche attività di consulenza a favore di enti pubblici in materia di sicurezza sul lavoro.