I disturbi del sonno e la loro diagnosi

DI93FNCHD

Il sonno è indispensabile per il nostro benessere psico fisico, occupando ben il 25% della nostra vita. È però molto frequente che si presentino dei disturbi del sonno, che possono andare a disturbare il nostro ritmo sonno/sveglia.

I disturbi del sonno indicano quelle situazioni in cui vi può essere una mancanza di sonno notturno, come nel caso delle insonnie, con una conseguente sonnolenza diurna, oppure si possono manifestare dei disturbi da eccessiva necessità di sonno che si manifestano prevalentemente durante il giorno, definite sindromi ipersonniche, come ad esempio la narcolessia. I disturbi del sonno hanno spesso bisogno di un esame polisonnografico per la loro diagnosi.

La polisonnografia comprende tutti gli esami che interessano i disturbi del sonno, che possono arrivare fino all’analisi di 40 elementi. Questa tipologia di pratica diagnostica prevede anche il monitoraggio notturno cardiorespiratorio ridotto, ovvero la registrazione di quattro parametri (il rumore respiratorio o flusso aereo oro-nasale, la frequenza cardiaca, l’ossimetria, e la posizione corporea), che permettono l’identificazione indiretta degli eventi di desaturazione, ma non identificano diversi tipi di alterazioni di respiro notturno né dei periodi di sonno, come la distinzione tra sonno NREM e sonno REM. La polisonnografia si occupa anche della registrazione dei dati utili tramite elettroencefalogramma, elettrooculogramma (registrazione dei movimenti degli occhi durante il sonno), elettromiografia sottomentoniero, elettrocardiogramma, ed inoltre analizza anche i movimenti respiratori toracici ed addominali, ed il movimento degli arti.

Per avere maggiori informazioni rivolgetevi a dei medici specialisti in questo settore, come il Dr. Francesco Peverini, responsabile del Centro Multidisciplinare per la ricerca e la cura dei disturbi del sonno di Roma e Firenze, e costantemente impegnato nella ricerca e nella divulgazione delle conoscenze sulla Medicina del Sonno, avendo maturato una lunga esperienza nella diagnosi e cura della sindrome delle Apnee Notturne e dei più frequenti disturbi del sonno dell’adolescente, dell’adulto e dell’anziano.