La magia delle Harley Davidson

Biker driving a motorcycle rides along the asphalt road. First-person view.

Harley Davidson 883: un punto di riferimento storico per tutti gli amanti del mondo delle moto. Vediamo di ripercorrerne insieme un po’ la storia.

Nel 1957, Elvis Presley pubblicò la canzone di successo “All Shook Up”, fu prodotto il primo Frisbee e fu introdotta la moto modello Harley-Davidson Sportster . Conosciuta come la serie XL, la Sportster viene ancora prodotta oggi e mantiene il suo status di una delle motociclette più famose al mondo.

Lo Sportster è il diretto discendente della leggendaria serie Model K di Harley. Il modello K di peso medio è stato introdotto nel 1952, con un motore a testa piatta da 45 pollici cubici e una trasmissione a quattro velocità di costruzione unità contenuta all’interno del cofano del motore. I modelli successivi delle Harley serie K furono equipaggiati con motori da 55 pollici cubici.

Le Harley modello K furono i primi modelli a sfoggiare una frizione manuale e una leva del cambio. Il design era opposto a quello dei modelli Big-Twin Harley-Davidson, con la leva del freno a pedale sul lato sinistro della bici e il cambio sul lato destro.

Uno dei progressi meccanici offerti sui modelli K fu l’inclusione dei sistemi di sospensione idraulica su entrambe le ruote. I modelli K furono i primi cicli civili realizzati da Harley-Davidson con forcelle idrauliche anteriori e un braccio oscillante nella parte posteriore che conteneva due ammortizzatori.

Quando lo Sportster ha debuttato, assomigliava molto ai modelli K in apparenza, ma il motore da 45 pollici cubici del modello K è stato sostituito con un più potente propulsore da 54 pollici cubici, a valvole in testa che era noto come il motore Ironhead a causa del cilindro di ferro teste utilizzate. I motori Ironhead furono usati per alimentare gli Sportster dal 1957 al 1985.

Nel 1986 i motori ironhead furono sostituiti con il nuovo motore Evolution. I motori “Evo” erano disponibili nelle dimensioni 883 cc e 1.100 cc.

Il nuovo dinamico Sportster ha rappresentato l’inizio di una nuova era nel motociclismo americano. Il modello è stato creato in parte per offrire una vera concorrenza ai trionfi britannici, BSA e Norton che stavano diventando sempre più popolari tra i piloti americani. Il prezzo di un nuovissimo XL Sportster nel 1957 era di circa $ 1.100.

Con il suo aspetto fresco e dinamico, la Sportster divenne quasi immediatamente accattivante per gli appassionati di motociclette. Questo motociclo non era solo elegante ed eccitante come le importazioni britanniche, ma era più potente ed era una Harley-Davidson!

Quando uscirono i modelli XLCH del 1958, i motori Sportster presentavano una maggiore compressione, con valvole più grandi e pistoni a cupola. I modelli sportivi realizzati dal 1957 al 1990 furono equipaggiati con trasmissioni a quattro velocità, mentre i modelli prodotti dal 1991 hanno cambi a cinque velocità. I modelli precedenti che avevano la leva del cambio sul lato destro sono stati ispirati dalla straordinaria storia delle corse su pista piatta di Harley-Davidson.
A metà degli anni ’60, gli Sportster erano diventati molto popolari tra il pubblico motociclistico e spesso venivano personalizzati. Le linee relativamente leggere e pulite dello Sportster ne hanno fatto un ciclo ideale da trasformare in elicottero o bobber.

L’immagine di base del motociclismo a quei tempi era talvolta rappresentata in una luce negativa e Harley-Davidson presentava costantemente lo Sportster in modo pulito e positivo.